Britney Spears Vma 2016 Performance: Top O Flop?

Una Performance attesa dal 2007. Tanta voglia di rivalsa per Britney Spears, che, tornata sul palco dei Vma, desiderava sfoggiare finalmente un fisico perfetto e strisciare come non mai, ricordandoci il Boa che, con ardore, strinse proprio su quel palco anni fa.

Sicuramente la Performance di ieri sera a New York cancella, quantomeno, l’immagine appesantita di Britney del 2007. Cinta nel su body dorato, Britney ancheggia sensualmente sulle note del singolo Make Me, eccitando la folla. Se si pretendeva il Live, si errava. Il playback tuttavia fa parte ormai dello Show della Spears ed i fans la amano nella sua sensualità genuina, per le sue gaffes ed anche se non ha dato grande spettacolo ieri sera.

BRITNEY SPEARS VMA 2016 PERFORMANCE

In effetti, lo show non ha sicuramente esaltato i fans che si aspettavano un ritorno col botto. Pochi effetti scenici, solo qualche ombra cinese e continui ammiccamenti. Tuttavia, il plauso che può andare a Britney sta sicuramente nel riuscire a riempire la scena, sebbene scarna e semplice. Una volta arrivato G-Eazy, sul palco, gli ammiccamenti si fanno provocanti e, per qualche minuto, la Spears indossa una giacca paillettata in tinta col body. Stivaloni a coscia e capelli perfetti. Con quegli addominali, sono lontani i tempi della rehab e del fuori forma. Catapultati indietro, nei primi anni 2000, sogniamo, per il prossimo show, scenografie degne di una delle più amate ed incontrastate regine del Pop, live a parte. Ecco il video con la Performance di Britney Spears ai VMA 2016, sulle note di Make Me:

 

LEAVE A REPLY