Biagio Antonacci, dona 30 mila euro agli studenti dell’Università Aldo Moro di Bari

Biagio Antonacci ha praticamente donato ben 30 mila euro, ricavo ottenuto da un concerto effettuato a Taranto nel 2016, presso l’Università Aldo Moro di Bari, al fine di finanziare sette borse di studio per gli studenti, ma non studenti qualsiasi, ovvero orfani di dipendenti dell’Ilva di Taranto in difficoltà economiche.

La borsa di studio in questione è stata intitolata proprio a Paolo Antonacci,ovvero il padre dell’artista italiano che ha avanzato la proposta accettata dal consiglio di amministrazione.Le borse di studio saranno praticamente assegnate con concorso a titoli e nello specifico sarà conferita a uno studente iscritto a Medicina, tre a studenti di primo anno di un corso magistrale a ciclo unico ci cinque anni e tre a studenti iscritti a corsi di laurea triennali.

Nello specifico la borsa di studio sarà di mille euro l’anno e potrà essere utilizzata a coprire l’intero percorso formativo di sette studenti. Un grande gesto di solidarietà e di umanità quello di Biagio Antonacci che ha voluto così aiutare i giovani meno fortunati, dando loro la possibilità di costruirsi un futuro partendo proprio dalla base, ovvero dalla scuola.

LEAVE A REPLY